“Lavorate al ritmo della musica!”  La Danza Ungherese n. 5 di Brahms fa da colonna sonora a questa scena impagabile. Nonostante “Il Grande Dittatore” fosse sonoro, uno dei suoi primi del genere, Chaplin non sembra essere a suo agio quando parla: dà il suo meglio quando, come qui, può esprimersi con la sua impareggiabile mimica. Salvo recuperare, tutto in una volta, nel famosissimo, iconico discorso di pace finale.
Per un approfondimento sul film, vi rimando al bell’articolo dedicato su Rock’N’Blog.
Altre Scene famose sono disponibili alla pagina Cinema.

1 febbraio 2017