Bob Gruen è uno dei talenti della agenzia fotografica Magnum, principalmente noto per le sue foto di rock star. Come parte del suo lavoro, seguiva spesso le band in giro per i loro tour, condividendone la quotidianità e le mille avventure e disavventure della loro “travelling life”.
Nel 1981 Gruen era al seguito del gruppo punk-rock “The Clash”, in tour per gli USA. Naturalmente il tipo di vita escludeva quasi totalmente ogni forma di privacy, con gli altri componenti della band e le loro famiglie, operatori, tecnici, agenti, “groupie” a condividere ogni momento.
Tuttavia, col suo occhio di fotografo, Gruen catturò questo momento di intimità fra il fondatore del gruppo Joe Strummer e la sua partner Gaby.
Gruen stesso commentò così lo scatto: “Alcune persone si creano un loro spazio privato e lasciano fuori il resto del mondo. Noi li vediamo, ma loro si vedono solo l’un l’altro. Joe trovò un suo momento privato baciando la sua ragazza Gaby sul retro della mia Buick del ’54, mentre eravamo a New York nel 1981.”
In effetti la perfetta composizione della foto farebbe quasi pensare ad una posa ricercata più che a uno scatto fortuito. L’evidente passione nella postura e nell’espressione del protagonista maschile, e l’abbandono nella posa della ragazza, coinvolgono emotivamente l’osservatore. Anche se sono all’aria aperta e in piena evidenza, ci fanno sentire come se li spiassimo dalla fessura di una porta socchiusa.

Per altri scatti memorabili, visita la pagina Fotografia in questo blog.

SQ-PRINT-A-GRUEN-1119_V3_2048x

Luisa Fezzardini, 3 novembre 2019