Cerca

All that Fezz

Cinema, fotografia, musica, e altro ancora

Categoria

Fotografia

Jeanne a Venezia

Jeanne Moreau non è mai stata una bellezza nel senso che comunemente si dà al termine. Minuta, non alta, e con un viso dai tratti irregolari, caratterizzato già in età giovanile da guance leggermente cascanti.

Eppure, il fascino che sprigionava era tale da surclassare ampiamente donne molto più attraenti.

Continua a leggere “Jeanne a Venezia”

La bella Claudia

In questa bella foto di Vittorio Pavan, scattata a Venezia, Claudia Cardinale all’apice del suo fascino, in una posa a un tempo sensuale e sbarazzina.

Luisa Fezzardini, 21 luglio 2020

 

 

la Divina in barca

Questa foto targata Getty Images ritrae Greta Garbo a bordo di una imbarcazione a vela. La Divina era persona assai riservata e schiva. Per tutta la vita cercò di evitare stampa e obiettivi, e dopo il prematuro ritiro dalle scene vi si negò completamente.

Da svedese quale era non poteva non amare il mare, e l’isolamento garantito dalla navigazione in barca si sposava molto bene con il suo carattere introverso. Possedette diverse imbarcazioni (di cui una venne ritrovata nel 2005 al Lido degli Estensi in pessime condizioni) sulle quali cercava quella solitudine tanto agognata.

Luisa Fezzardini, 17 luglio 2020

 

Pausa (La Dolce Vita)

Roma, 7 giugno 1959. Pausa durante la lavorazione de “La Dolce Vita”, un film che sarebbe diventato uno spartiacque nella storia del cinema internazionale (fonte: Archivio Farabola).

Da sinistra: gli attori Marcello Mastroianni, Anouk Aimée e Luise Rainer, il regista Federico Fellini e le attrici Anita Ekberg e Yvonne Furneaux. Mi ha molto colpito la signorilità negli atteggiamenti di tutti i presenti: non costruita, anzi, molto naturale. Sono semplicemente delle persone che si stanno bevendo qualcosa a un tavolino, non stanno posando per una foto ricordo. La postura di tutti, in specie delle signore, è elegante e contenuta. Non ci siamo più abituati, e forse – con il dovuto rispetto per le tante conquiste sociali intervenute nel frattempo – in quel senso abbiamo perso qualcosa.

Luisa Fezzardini, 14 luglio 2020

 

 

Insulti d’autore (quando Hemingway si arrabbiò)

Beninteso, Ernest Hemingway non era famoso per il suo bel carattere, anzi. Per tutta la sua vita cercò esperienze estreme, quasi corteggiando la morte. Riportò diversi gravissimi incidenti che misero più di una volta a rischio la sua vita. Ebbe innumerevoli incontri, amori, odi radicati come amori. Conobbe già in vita una non comune notorietà che lo elesse ad icona di una intera generazione (che lui stesso chiamò “la generazione perduta”). Fu giornalista, inviato di guerra, scrittore. Vinse il premio Pulitzer e il Nobel per la letteratura.

ernest-hemingway
Hemingway durante uno dei suoi due lunghi soggiorni in Africa, negli anni ’30 e ’50. In entrambe le circostanze fu vittima di gravi incidenti.

La gravissima depressione, che punteggiò la sua vita Continua a leggere “Insulti d’autore (quando Hemingway si arrabbiò)”

Being cool – Sean Connery

Non è facile tradurre il termine “cool”. In effetti, ha sfumature diverse a seconda del contesto.

Viene talvolta tradotto con “forte!” (ad esempio: “Domani parto per la Patagonia, conto di starci almeno due anni” “Forte!”). Riferito a una persona, esprime un insieme di qualità. Ai tempi dei telefilm della serie Continua a leggere “Being cool – Sean Connery”

Leonard Freed – Prigione a New Orleans

Ricordate la foto di Cartier-Bresson sulla prigione-modello statunitenste? (il link QUI)

Come spirito questo scatto non le è lontano. Nel 1963 il fotografo Leonard Freed (un altro talento della Magnum) documenta la Continua a leggere “Leonard Freed – Prigione a New Orleans”

Dennis Stock – Gioventù bruciata

Durante la sua carriera di fotografo, prima come freelance, poi arruolato nella mitica agenzia Magnum, Dennis Stock strinse una sincera amicizia con James Dean (che a sua volta era un ottimo fotografo dilettante).

Queste immagini riprendono l’attore durante Continua a leggere “Dennis Stock – Gioventù bruciata”

Bob Gruen – Il bacio rubato

Bob Gruen è uno dei talenti della agenzia fotografica Magnum, principalmente noto per le sue foto di rock star. Come parte del suo lavoro, seguiva spesso le band in giro per i loro tour, condividendone la quotidianità e le mille avventure e disavventure della loro “travelling life”.
Nel 1981 Gruen era al seguito del gruppo Continua a leggere “Bob Gruen – Il bacio rubato”

Creato su WordPress.com.

Su ↑