Cerca

All that Fezz

Cinema, fotografia, musica, e altro ancora

Categoria

Libri

Insulti d’autore (quando Hemingway si arrabbiò)

Beninteso, Ernest Hemingway non era famoso per il suo bel carattere, anzi. Per tutta la sua vita cercò esperienze estreme, quasi corteggiando la morte. Riportò diversi gravissimi incidenti che misero più di una volta a rischio la sua vita. Ebbe innumerevoli incontri, amori, odi radicati come amori. Conobbe già in vita una non comune notorietà che lo elesse ad icona di una intera generazione (che lui stesso chiamò “la generazione perduta”). Fu giornalista, inviato di guerra, scrittore. Vinse il premio Pulitzer e il Nobel per la letteratura.

ernest-hemingway
Hemingway durante uno dei suoi due lunghi soggiorni in Africa, negli anni ’30 e ’50. In entrambe le circostanze fu vittima di gravi incidenti.

La gravissima depressione, che punteggiò la sua vita Continua a leggere “Insulti d’autore (quando Hemingway si arrabbiò)”

Serial killer – Jean-Claude Romand

Leggi l’introduzione a questa serie di articoli in Serial killer – Ed Gein

la        a-tempo-pieno

Il 10 gennaio 1993 all’alba i pompieri intervengono per domare l’incendio di una casa a Prévessin-Moëns, nella Francia orientale. Si tratta di una ex-fattoria, trasformata in una confortevole villa dove vive la famiglia Romand: padre, madre, e i figlioletti: la femmina di 7 anni, il maschietto di 5. Solo l’uomo, Jean-Claude, viene tratto in salvo ancora vivo, e viene subito ricoverato con gravi ustioni.

I vicini Continua a leggere “Serial killer – Jean-Claude Romand”

Truman Capote e il “Black and White Ball”

Il 28 novembre 1966 lo scrittore Truman Capote, uno dei più discussi e controversi del suo tempo, decise di tener fede ad una promessa che aveva fatto molto tempo prima a se stesso e ad alcuni amici stretti. “Se avrò successo” disse “organizzerò l’evento del secolo.” Continua a leggere “Truman Capote e il “Black and White Ball””

Esseri artificiali – Il Golem

Mi pare riduttivo parlare di robot, perché questa serie di articoli vuole trattare anche di quegli esseri – non infrequenti nel cinema e in letteratura – che sono mezzo uomini e mezzo… qualcos’altro. Iniziamo con l’archetipo primo, ovvero… Continua a leggere “Esseri artificiali – Il Golem”

Il Diavolo, non per caso

Sono innumerevoli le opere letterarie, pittoriche, cinematografiche, e delle altre arti, dove il Diavolo è presente. Impossibile enumerarle tutte, ma queste sono le mie preferite. Continua a leggere “Il Diavolo, non per caso”

I miei film classici – Il fantasma del palcoscenico

Phantom of the Paradise, del 1974, è un film di Brian de Palma, che fu quasi un flop al botteghino ma divenne presto un cult-movie.

Continua a leggere “I miei film classici – Il fantasma del palcoscenico”

La notte degli Oscar e la percezione di sè

oscar

Se devo dire cosa più mi ha impressionato della notte degli Oscar… Continua a leggere “La notte degli Oscar e la percezione di sè”

Creato su WordPress.com.

Su ↑